Segui

Comparazione Drivo-Direto

Direto e Drivo sono due trainer a trasmissione diretta, quindi è necessario rimuovere la ruota dalla bici per poterli utilizzare.

Le differenze principali sono le seguenti:
- Drivo simula fino al 24% di pendenza, mentre il Direto si assesta intorno al 14%
- Il sensore di potenza integrato del Drivo ha una maggiore precisione (+/-1% massimo di errore ) rispetto a quello del Direto (+/-2.5% massimo di errore )
- L'analisi di pedalata è più dettagliata nel Drivo (24 punti per ciclo di pedalata contro i 12 del Direto)
- Maggior rotondità di pedalata nel Drivo in quanto ha il volano di dimensioni maggiori ed una maggiore moltiplica interna ( rapporto puleggia-volano di circa 12 contro i circa 7 del Direto )
- Package più completo nel caso del Drivo (include anche la chiavetta ant+, un sensore di cadenza wired e l'abbonamento lifetime alla app MyETraining ed al software Real, mentre nel caso del Direto la chiavetta e il sensore non vengono forniti e l'abbonamento alla app MyETraining è di un anno)

 

 

Drivo

Direto

Precisione

+/- 1%

+/- 2.5%

Pendenza max simulabile

24%

14%

Inerzia1

23800 kgmm2

13050 kgmm2

Abbonamento

App lifetime

12 mesi

Analisi pedalata

24 punti (fino a 150 rpm)

12 punti (fino a 120 rpm)

Chiavetta ANT

Inclusa

Non inclusa

Videocorse incluse

1

-

Silenziosità2

57dB

60dB

Altezza/piede regolabile

Piedi regolabili per ruote da 27.5” MTB
28” Road
29” MTB

-

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 1
Altre domande? Invia una richiesta

Commenti

Powered by Zendesk